EMOZIONI FOTOGRAFICHE

Emozione, Fotografia, Comunicazione

css templates

La foto raccontata
Salvatore Abbotto

Mobirise

Senza trucci e senza inganni

Durante i primi giorni di agosto di quest’anno venne annunciato l’arrivo di un’eclissi di luna per la notte del 7 agosto.
Si trattava di un’eclissi parziale visibile in Italia dopo il tramonto, con inizio attorno alle 20.26 (ora in cui la luna sarebbe spuntata interamente dall’orizzonte) e termine alle 22.51 (ora in cui la luna sarebbe uscita completamente dalla zona di penombra).
Considerato che tutte le eclissi di luna, parziali o totali che siano, avvengono quando la luna è piena iniziai a pensare di sfruttare questa condizione anche dopo l’eclissi e a come farlo.
In questi ultimi anni mi sono dedicato alla fotografia notturna con molto piacere e dedizione, soprattutto per il piacere di vivere la fotografia in ore buie e misteriose, in perfetta solitudine, in luoghi isolati e lontani dai centri abitati, concentrato ad osservare il cielo e ad ascoltare i rumori della notte.
Iniziai quindi a progettare come poter organizzare la nottata del 7 agosto.
Decisi quindi che il luogo ideale per quell'esperienza sarebbe stato la chiesa di Bonaria, ormai abbandonata, situata in cima ad una collina alla periferia di Osilo, un paesino nelle vicinanze di Sassari. In quel punto si gode infatti di un bellissimo panorama a trecentosessanta gradi
Le condizioni meteo ideali per la fotografia notturna sono il cielo sereno, la bassa umidità e l'assenza di vento e io le avevo tutte. Il soggetto scelto per le mie fotografie era questa volta la luna e non la via lattea come altre volte.
Treppiedi, macchina fotografica e due obiettivi: tele 100-400 e grandangolare 16-35.
Arrivai sul posto prima del tramonto e mi preparai in attesa del sorgere della luna. Sul treppiedi la fotocamera con il quattrocento millimetri. Da quel momento in poi avrei fotografato l’eclissi ma dopo le 23.00 la luna sarebbe diventata piena senza però regalarmi nemmeno un primo piano degno della serata!
Intorno alle 20.30 la luna finalmente uscì dall’orizzonte proprio quando il sole, dalla parte opposta, tramontava.
L’ombra della terra sulla luna creava una figura simile ad un morso come se qualcuno avesse addentato il polo sud del nostro satellite.
Continuai a fotografare la luna e il suo pezzo mancante durante tutta la sua ascesa in attesa di poterla vedere nella sua interezza.
Finalmente intorno alle ventitré si palesò davanti a me la luna piena nel suo massimo splendore. Mi girai e vidi alle mie spalle la chiesa illuminata dalla luce lunare e dietro ad essa, dove il sole era tramontato da un pezzo, un cielo sempre più scuro.
Avevo ciò che mi serviva: una chiesa in primo piano bene illuminata e una luna piena dalla parte opposta. Io, con la mia macchina fotografica, stavo in mezzo a loro.
Dovevo metterle insieme, dovevano risultare una vicina all’altra, ma volevo anche una luna grande, così come la percepivano i miei occhi, il tutto in un'unica immagine. A quel punto decisi di realizzare un'esposizione multipla di due scatti: uno per la luna ed uno per la chiesa. Pensavo che con un’unica focale non sarei riuscito ottenere quello che avevo in mente e arrivai alla logica conclusione che avrei dovuto usare il 400 millimetri per la luna e il 16 per il primo piano.
Iniziai con la luna, cambiai obiettivo riducendo la focale a 16mm e ruotai la fotocamera di 180° fino a quando la luna non si posizionò del display al di sopra della chiesa, nel punto esatto che avevo immaginato. Modificai ISO, tempo e diaframma e scattai per la seconda volta. Passati pochi secondi osservai il risultato sul display, l'immagine che avevo realizzato era proprio quella che volevo!
Questa piccola esperienza mi conferma il fatto che la fotografia impone un grande esercizio mentale, acuisce i sensi, stimola la fantasia e la creatività, porta alla meditazione, cura la depressione e previene l’invecchiamento! 
Unico lato oscuro però ce l'ha, provoca dipendenza!!

Mobirise
Indirizzo

Via Francesco Amici 8
00152 Roma
Dove siamo

Contatti

Email
Telefono: 06 92099405