FotoTrekking

in montagna fotografando e raccontando
 
Emozioni Fotografiche, in collabrazione con Giulio Speranza e Simone Sbaraglia organizza il trekking fotografico:
 
L’Arapietra dai Prati di Tivo (Gran Sasso). Al cospetto delle impressionanti pareti nord del Corno Grande e del Corno Piccolo.
 
Tranquilla escursione su prati aperti al cospetto delle più “dolomitiche” tra le cime dell’Appennino: il Corno Grande e il Corno Piccolo, che con le loro verticali pareti nord ci terranno compagnia, assieme ai colori della tarda primavera, per tutto il percorso.

L'Escursione
 
L'escursione, guidata da Giulio Speranza, è pensata e programmata, oltre che per unire la passione della fotografia a quella per la montagna, anche per offrire l'opportunità di creare un proprio racconto fotografico della giornata, con il quale i partecipanti potranno cimentarsi in un vero e proprio concorso fotografico.
Nei giorni seguenti infatti, ognuno potrà inviare 8 fotografie fra quelle scattate durante il trekking, che verranno giudicate da Giulio Speranza e Simone Sbaraglia. Il primo classificato riceverà in premio un buono di 25 Euro da spendere presso Emozioni Fotografiche, ci saranno inoltre quattro menzioni speciali.
Durante l’escursione ci saranno momenti di informazione geologico - naturalistica sui luoghi attraversati. Giulio è a disposizione anche per qualsiasi domanda/dubbio inerente gli aspetti fotografici che verranno affrontati durante l’itinerario.
 
Informazioni Pratiche

A chi è rivolto: escursionisti appassionati di fotografia.
Quando: domenica 29 maggio 2016
Dove: l’Arapietra da Prati di Tivo
Quote: partenza 1620m circa, La “Madonnina” 2000m circa.
Dislivello in salita: 400m circa
Difficoltà: facile/medio
Tempo di percorrenza intero giro: 4/5 ore soste comprese
Appuntamento: ore 08:00 presso il parcheggio del centro commerciale “Metro”, uscita “La Rustica” del GRA.
Rientro a Roma: ore 18:30 circa
Pranzo: al sacco
Abbigliamento: scarponi, un pile/maglione e giacca a vento, un cappello e un paio di guanti leggeri per sicurezza, racchette da trekking vivamente consigliate.
Attrezzatura fotografica: fotocamera compatta/bridge/mirrorless o reflex con un obiettivo tuttofare e al massimo un telezoom.
 
Il Docente
 
Giulio Speranza, dottore di ricerca in geologia e fotografo freelance, è appassionato di montagna fin da bambino. La sua meta preferita è l’Appennino Abruzzese, che frequenta spesso in tutte le stagioni dell’anno. Dal 2003 raccoglie le sue esperienze in montagna sul sito montegeolgogo.com e sulla relativa pagina facebook.
Riferimenti:      www.montegeologo.com
https://www.facebook.com/montegeologo
http://www.giuliosperanza.com

Simone Sbaraglia, Simone Sbaraglia è un fotografo naturalista professionista.  Viaggia costantemente per i cinque continenti per documentare la bellezza di un mondo a rischio di estinzione. Le sue fotografie hanno ricevuto i più importanti riconoscimenti internazionali. Le sue opere sono state esposte in tutto il mondo, Simone inoltre collabora costantemente con le associazioni ambientaliste di tutto il mondo in programmi volti alla conservazione ambientale.
È spesso chiamato come giudice nei concorsi nazionali ed internazionali di fotografia.
È direttore didattico di Emozioni Fotografiche
Riferimenti:      www.simonesbaraglia.com
Facebook: Simone Sbaraglia Photography
Mail: [email protected]
 
Costo 

40 Euro a persona più eventuale tessera associativa (10 euro). La quota non include i costi di trasporto ed eventuali pasti.

Iscrizioni

www.emozionifotografiche.org/iscrizioni